La pappa al pomodoro

Quest’estate ho passato una settimana bellissima in Toscana, nella Valle dell’Arno, e, tra buon vino e piatti a base di Chianina e funghi, ho scoperto una ricetta davvero buona e semplice: LA PAPPA AL POMODORO! La mia ignoranza mi aveva portato a credere che fosse un’invenzione di Rita Pavone e invece, grazie al sole estivo, ho scoperto un piatto territoriale “povero” della cucina toscana di origine contadina. E’ un primo piatto composto da ingredienti tipici: pane casalingo toscano (non salato) raffermo, pomodori, spicchi d’aglio, basilico, brodo, olio extravergine di oliva toscano, sale e pepe… pochi ingredienti per un successo assicurato!

Per ottenere la vera pappa col pomodoro è necessario usare il pane toscano non salato e l’olio extravergine d’oliva della regione. La pappa col pomodoro può essere gustata anche fredda e sempre senza l’aggiunta di alcun tipo di formaggio. Per la ricetta mi sono ispirata  al link di una blogger davvero brava: la cucina della strega.com

È simpatico ricordare che la pappa col pomodoro fu conosciuta fuori dalla Toscana per la prima volta per il fatto di essere al centro di una delle più celebri pagine de “Il giornalino di Gian Burrasca” dello scrittore fiorentino Vamba. Inoltre negli anni ’60 del XX secolo, in occasione della trasposizione televisiva di questo libro, la pappa col pomodoro fu cantata in una celebre canzonetta di Rita Pavone (“Viva la pappa col pomodoro“) facente parte della colonna sonora dello sceneggiato, scritta da Lina Wertmuller e musicata da Nino Rota.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...